lunedì 4 luglio 2011

Hamburger di tacchino al forno

Cosa si può fare con 4 pallidi e poco saporiti hamburger di tacchino che la moglie (cioè io) ha comperato per errore una volta tanto che fa la spesa? Mah... 
Ho guardato queste svizzere (si perché diciamocelo chiaro e tondo: gli hamburger sono le svizzere nostrane!) per un pochino... affranta e sconsolata (che cavolo credevo che fossero quando le ho prese dal banco della carne al supermercato??!!!) e non riuscivo a immaginarmi una cena decente... Ho pensato: "va beh che il marito mangia tutto e non si lamenta mai ma le svizzere da ospedale mi pare davvero eccessivo"!
Poi improvvisamente la vocina acuta della Parodi mi è rimbalzata nella testa e mi si è accesa una lampadina: impaniamo e cuociamo al forno...!!!! Siiiii!!!! Evvai!!!!! 
E così è venuto fuori questo esperimento che ci è piaciuto molto...


Ingredienti:
4 svizzere di tacchino;
pan grattato senza glutine;
farina di mais senza glutine;
2 uova;
parmigiano reggiano;
sale e pepe.

Procedimento:
Sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe. Cospargere su un vassoio la farina di mais, il pan grattato ed il parmigiano reggiano grattugiato ben mescolati assieme (volendo potete aggiungere un pochino di prezzemolo tritato), salare e pepare il composto.
Passare ogni svizzera prima nell'uovo e poi nel mix di pane/farina. Eliminare l'eccesso e ripetere l'impanatura una seconda volta. Adagiare le svizzere impanate sulla leccarda del forno coperta con carta.
Cuocere in forno caldo (almeno 220°C) per circa 30 minuti, girando le svizzere a metà cottura. Controllare che la panatura sia croccante e non troppo "morbida".
Servire calde.




4 commenti:

  1. alla fine è venuto fuori un piatto delizioso!!

    RispondiElimina
  2. ai visto che sei brava! hai solo poca fiducia in te stessa, dall'aspetto sembrano buone. Poi non sono fritte, e quindi salutari. Baci

    RispondiElimina
  3. c'è una sorpresa per te, passa a trovarmi
    http://ilcucchiaiomagico.blogspot.com/2011/07/one-lovely-blog-award.html

    RispondiElimina
  4. Che delizia! ;-) Complimenti!

    RispondiElimina

Lasciami un ricordo della tua visita: commenta il post!